15/05/2022-Milan-Atalanta 2-0–37^ giornata

(Leao,Theo)
Scalata la penultima montagna.Domenica ci aspetta l’ultima,molto impegnativa anche quella.Una vittoria importante quella di oggi,per niente scontata.I bergamaschi hanno iniziato con attenzione alla fase difensiva e pronti a sfruttare le ripartenze.Miagnan,infatti,ha dovuto impegnarsi in una bella parata plastica (pro fotografi anche) in una di queste.Non era facile trovare varchi o sfruttare la velocità di Leao.Poi nella ripresa due gioielli di Leao,appunto,e Theo hanno messo le cose a posto.Il goal di Theo è da bacheca e fa il pari a quello famoso di Weah contro il Verona.Un coast-to-coast impressionante.Bello anche quello di Leao partito secondo la sua specialità con campo a disposizione,sfruttando una difesa bergamasca aperta.Il 2-0 di Theo ci ha permesso di poter controllare la partita e la logica sfuriata finale dell’Atalanta. Non è stato facile,comunque, ed è giusto sottoliearlo.I ragazzi hanno mostrato sicurezza e concentrazione massima,non perdendo la calma anche nel momento di spinta atalantina dopo il vantaggio di Leao.Hanno dato tutti il loro apporto.Qualche errore in passaggi elementari, tuttavia,l’abbiamo registrato (Calabria in partcolare),ma la tensione può fare questi scherzi. Adesso proiettiamoci all’ultima domenica.I ragazzi sembrano carichi alla giusta maniera.Inutile sottolineare che la determinazione deve essere mostrata la stessa nelle ultime gara,anzi di più.Non bisogna dare nulla come scontato e mettersi in testa che nessuno regala niente.Evitare di farsi coinvolgere in provocazioni che certamente i soliti noti metteranno in atto,caricando oltremodo i nostri avversari.Calma e gesso,come suol dirsi.Inutile parlare di singoli.Tutti ampiamente sopra la sufficienza,ma un pari merito per il podio alla coppia Theo-Leao è d’obbligo.Due goal magnifici.La coppia Kalulu-Tomori si conferma diga frangiflutti.Un pensiero,infine,al popolo rossonero che in queste ultime partite sia in casa che fuori accompgna i ragazzi con una presenza massiccia che ricorda i tempi stupendi degli invincibili.Una forza in più che spinge la squadra e che non mancherà anche domenica prossima.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:LEAO-THEO pari merito