22/12/2021-Empoli-Milan 2-4–19^ giornata

(Kessiè,Bajrami(E),Kessiè,Florenzi,T.Hernadez,Pinamonti(r,E))
Siamo,finalmente,tornati alla vittoria.Ci voleva dopo un periodo non esaltante anche per via degli infortuni e di certe decisoni arbitri-VAR allucinanti.Abbiamo fatto una gara operaia, aspettando l’avversario che ci ha subito attaccati con fare pimpante.Ci siamo affidati a ripartenze per colpire ed abbiamo trovato anche un cannoniere in Kessiè schierato nell’insolito ruolo di trequartista.Kessiè utile alla causa come nei tempi migliori.Il pareggio dell’Empoli con una rasoiata di Bajarami che,come capita spesso ai nostri avversari,azzecca il tiro della domenica ci ha riportato ad uno stato di pessimismo.Fortunatamente il novello bomber Kessiè ha rimesso le cose a posto.La ripresa ci ha visti più decisi all’attacco ed abbiamo straripato.
Una vittoria meritata senza rubare nulla.Era importante chiudere l’anno positivamente per dare serenità all’ambiente(squadra,società e noi tifosi) e pensare alla ripresa con fiducia e ritrovare la sicurezza ed il bel gioco espresso in quasi tutto girone d’andata.Sarà determinante recuperare gente come Calabria (Kalulu,comunque,ha fatto bene),Leao,Rebic.Preoccupa,invece,l’assenza di Kessiè,Bennacer e Ballo-Tourè per la Coppa d’Africa col il centrocampo di fatto dimezzato. Bakayko al momento non da garanzie di rendimento soddisfacente.Anche in attacco le cose non brillano.Fermo restando che il recupero di Leao e Rebic è “come l’acqua nel deserto” direbbe Pellegatti,ci rimane Giroud visto che Ibra non dimostra di poter darci un apporto continuo causa frequenti acciacchi legati anche alla non giovanissima età.Lo stesso Giroud non sembra poter assicurare una presenza costante.Rimane il mistero Pellegri anche lui in fase recupero di cui non abbiamo ancora capito cosa possa darci in termini di apporto.
Quindi problemi da affrontare ce ne sono e la società,secondo quanto si sa da giornali,tv e web,si sta muovendo anche se la campagna invernale non è facile.
Tornando alla partita da premiare la gara di Saelaemekers che ha dato vivacità alla manovra e presente anche in fase difensiva e nel recuperare palloni.Bene,come detto,Kessiè e Tonali che si conferma punto di riferimento del nostro centrocampo.
Concludo facendo a nome del Milan Club Dalmine gli auguri di Buone Feste e Felice Anno Nuovo a tutti i tifosi milanisti.
Alla prossima e come sempre..forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:SAELAEMEKERS

Auguri a tutti!!
image-2327

Auguri a tutti!!