19/09/2021-R(J)ubentus-Milan 1-1–4^ giornata

(Morata(R),Rebic)
Per come si erano messe le cose dovremmo essere contenti del pareggio nel nome di Catalano per cui è meglio pareggiare che perdere.Invece abbiamo del rammarico,perchè in fondo la vittoria era alla nostra portata.Siamo stati decisamente più squadra e con un miglior
concetto di gioco in particolare nel secondo tempo quando abbiamo spinto con decisione per raddrizzare la partita.Abbiamo pagato la sbandata iniziale con un assurdo goal subito nel cambio di fronte dopo un nostro calcio d’angolo.Theo Hernanadez,il nostro uomo più veloce,non è riuscito a fermare Morata quasi imbambolato anche se c’è da capirlo attento nell’evitare un fallo da espulsione.Siamo rimasti un pò storditi da questo avvio negativo,ma pian piano ci siamo riogarnizzati spinti in particolare da un Tonali in grande spolvero.Abbiamo provato a spingere,ma con parecchie imprecisoni nei passaggi(da ambo le parti,comunque) anche per il ritmo partita abbastanza alto e inusuale per il nostro campionato.Molto meglio nella ripresa.La nostra spinta è stata più decisa e alla fine il fato ha messo giustizia con la capocciata di Rebic,sfruttando finalmente un corner.Capocciata che ci ha evitato commenti insulsi e prezzolati di giornali e siti vari del tipo “Rubentus in grande spolvero”,”Rubentus doma il diavolo”,”Allegri da lezione a Pioli” e via dicendo.Peccato per quel tiro di Kalulu alla fine respinto dal loro portiere polacco(evito di provare a scrivere il complicato cognome):
sarebbe stata una goduria grandissima.Inomma l’importante è aver tolto loro la soddisfazione di vincere cosa che non avrebbero meritato.Si sentivano già sicuri in campo e sugli spalti di gridare vittoria ma Rebic ha smorzato i loro sorrisi invano rincorso da quel Locatelli
che secondo i soloni dovrebbe essere un nostro rammarico per averlo dato via troppo presto,ma che stasera non si è assolutamente visto.Torniamo a noi,perchè del gregge degli altri meglio non interessarsi.Come detto Tonali in forma smagliante.Il ragazzo sta bene fisicamente
ed ha preso fiducia nei propri mezzi.Al momento è decisamente più in palla di Kessiè al di sotto delle sue capacità.Bene Rebic,cheoltre al goal ha dato filo da torcere ai difendori dei gobbi. Ottimo anche Tomori sempre più baluardo difensivo.Buona prova di Kalulu entrato a freddo,ma che si è immediatamente inserito e sfiorato il goal della vittoria come detto. Encomiabile l’impegno di Leao.Poco tempo per rifiatare e subito si presenta il Venezia. Speriamo di recuperare almeno Giroud utile per partite con avversari probabilmente arroccati.Vietato distrarsi o prendere sottogamba l’impegno.Potrebbe essere l’occasione per vedere in attacco quel Pellegri di cui conosciamo poco.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:TONALI