Dona il tuo 5×1000 a Fondazione Milan

Dona il tuo 5×1000 a Fondazione Milan

Dona il tuo 5×1000 a Fondazione Milan

📅31 maggio 2021, 18:32

“Firma ed entra in squadra anche tu!” – così è possibile supportare i progetti benefici di Fondazione Milan, con una semplice firma nella propria dichiarazione dei redditi 2021.

Ogni anno, grazie anche al 5×1000, Fondazione Milan sostiene tanti ragazzi a rischio di esclusione sociale permettendogli di allenarsi, crescendo e realizzando i propri sogni per costruire un futuro migliore, questo grazie al progetto “Sport for All” che nasce per promuovere l’attività sportiva praticata da persone con e senza disabilità, al fine di favorire integrazione e coesione sociale. In particolare, l’iniziativa si impegna ad ampliare l’offerta sportiva dedicata a persone con disabilità, così che tutti, senza distinzioni, possano godere dei benefici psicofisici e relazionali che derivano dalla pratica sportiva, ma anche come il progetto “Sport for Change” attraverso il quale Fondazione Milan dà il proprio contributo nella lotta contro la povertà educativa, fenomeno che è a sua volta causa di esclusione sociale e discriminazione. Le principali problematiche strettamente legate alla povertà educativa sono la devianza minorile (minori in conflitto con la legge) e la dispersione scolastica.

Grazie al tuo sostegno potremo continuare ad aiutare tanti bambini che ogni anno riscrivono la loro storia grazie alla pratica sportiva, come quella di Giacomo sostenuto attraverso il programma “Sport for All” dove ha l’occasione di fare sport con i suoi coetanei, senza sentirsi escluso ma valorizzato per le sue capacità.

Il 5×1000 è totalmente GRATUITO, ti basterà fare una semplice firma nella dichiarazione dei redditi come in questo esempio:

 
2021-06-5x1000_esempio
image-12474

 

 

Per maggiori informazioni puoi fare riferimento alla pagina dedicata al 5×1000, dove troverai dettagli su come sottoscriverlo e qual è il suo valore:

https://5×1000.fondazionemilan.org

Firma ed entra in squadra anche tu!

 

 

 

 

Condividi questo articolo: