Milan Club Fabriano 40 anni di “Arte” Rossonera!

Milan Club Fabriano 40 anni di “Arte” Rossonera!

Milan Club Fabriano 40 anni di “Arte” Rossonera!

📅17 novembre 2019, 18:19

Con una grande festa ed una serie di manifestazioni il Milan Club di Fabriano ha festeggiato alla grande i suoi 40 anni.

Con il presidente, il vulcanico Sandro Barocci, tutto il consiglio ed i suoi soci hanno dato vita a tre giornate dedicate ai 40 anni del Club.

Nel pieno centro della magnifica Fabriano, dove l’Arte la fà da padrone, è stata allestita una mostra con foto, curiosità e storia del club che ha attirato tanta gente tifosa rossonera e non.

Venerdi 15 novembre,  la festa ha avuto i suoi momenti principali , a poca distanza dalla mostra, nella cornice incantevole della sala “dell’Oratorio della carità”,  sempre nel centro di Fabriano, con affreschi mozzafiato dove si è tenuta la presentazione dei libri di

Carlo Pelegatti  “Sempre Milan”

Luca Serafini  ”Lady Strolker”.

Ospiti , oltre agli autori dei libri,  anche il mitico portiere rossonero 

“Super” Sebastiano Rossi

ed ad impreziosire ulteriormente la serata la

Supercoppa Italiana

vinta dalla nostra squadra contro la Juventus, che la nostra società ha messo a disposizione per l’occasione, e portata a Fabriano dai rappresentanti della nostra Associazione.

L’evento patrocinato dal Comune di Fabriano ha visto anche la partecipazione dell’Assessore allo sport Francesco Scaloni.

La festa si è poi spostata presso il Ristorante “La Rosa Nera” dove, alla presenza di ben 180 persone, tutti soci del del club,  è proseguita,

Tra battute, ricordi  e esperienze  dei Giornalisti Luca Serafini e Carlo Pelegatti , aneddoti di campo e fuori con Sebastiano Rossi ed altri intrattenimenti vari, splendidamente organizzati dal Consiglio del Club, la serata si è protratta sino a tardi e nessuno dei presenti voleva finisse mai. 

Un grande a tutti i collaboratori e al sempre verde presidente Sandro , avete fatto una festa meravigliosa degna della vostra città e della vostra storia ….

una storia di “ARTE”.

 

Condividi questo articolo: