BUONE FESTE

Amici Milanisti sull’onda dell’entusiasmo della vittoria di ieri sera auguro un Natale sereno e un 2017 strepitoso per voi i vostri cari e il nostro MILAN

AVVISO

AVVISO

E NECESSARIO ED IMPORTANTE CHE TUTTI I CLUB CHE ORGANIZZANO LA TRASFERTA IN
PULLMAN A ROMA, PER LA FINALE DI COPPA ITALIA, COMUNICHINO URGENTEMENTE E
TEMPESTIVAMENTE  ALLA SEGRETERIA A.I.M.C. IL PROGRAMMA DELLA TRASFERTA ,
ENTRO LUNEDI 16 MAGGIO.

RINGRAZIAMO PER LA CONSUETA COLLABORAZIONE

Speciale dedicato a Silvio Berlusconi, il cui matrimonio con la società rossonera giungerà al trentennale esattamente sabato 20 febbraio 2016. Il programma ripercorrerà i momenti più emozionanti degli ultimi trent’anni: i trionfi in Italia e nel mondo, i campioni che hanno vestito la maglia del Milan, gli allenatori vincenti, i 28 trofei che hanno portato la squadra rossonera ai vertici dei club più titolati al mondo. Amici milanisti un appuntamento da non perdere!

Napoli – Milan
22 febbraio 2016, h.20.45
AVVISO URGENTE
TUTTI I MILAN CLUB CHE ORGANIZZANO LA TRASFERTA IN PULLMAN A NAPOLI SONO PREGATI DI COMUNICARLO URGENTEMENTE ALLA  SEGRETERIA A.I.M.C.
RINGRAZIAMO TUTTI PER LA COLLABORAZIONE.

 

Il Milan come la fenice: dalla ceneri di un inizio di stagione da incubo sino alla rinascita delle ultime partite. La formazione di Sinisa Mihajlovic sembra aver trovato il giusto ritmo che ha rilanciato le ambizioni Champions di inizio stagione. La vittoria nel derby e quella successiva a Palermo, oltre a mantenere il Milan agganciato al treno europeo, hanno ridato morale a tutto un ambiente in fibrillazione per i cattivi risultati di inizio stagione.

Adesso Mihajlovic viaggia a +9 rispetto al Milan di Pippo Inzaghi e le critiche iniziali sembrano solo un brutto ricordo. Sono le tre le mosse del tecnico che hanno permesso al Milan di risollevarsi e ridare un senso alla stagione.E’ passato al 4-4-2 basato sul recupero della palla e sulle ripartenze, ha poi deciso di puntare su un blocco di titolari, che ha portato a migliorare la solidità difensiva e a far crescere alcuni singoli, come per esempio Honda e Montolivo. Infine è stato molto bravo a gestire in modo equilibrato le tensioni che si sono create con il presidente Berlusconi, che in questi mesi non ha risparmiato qualche critica al suo allenatore.Ora bisogne continuare così e dare continuità ai risultati e poi a maggio tireremo le somme. FORZA MILAN

CHE DIRE…..UNA SERATA BELLISSIMA, UN DERBY CHE RESTERA’ NELLA MEMORIA PERCHE’ INATTESO E PERCIO’ PIU’ GRADITO. SPERIAMO SIA LA PRIMA DI UNA LUNGA SERIE DI SERATE PIENE DI SODDISFAZIONI … SPERIAMO DI RITORNARE IN EUROPA E SPERIAMO SOPRATUTTO CHE LA SOCIETA’ RITORNI A FARE UNA CAMPAGNA ACQUISTI PIU’ SERIA ED EFFICACE.

                                             FORZA MILAN SEMPRE E COMUNQUE

MILANO – Di seguito tutte le info riguardanti la vendita dei biglietti per il Derby, Milan-Inter del 31 Gennaio, che avviene con le seguenti modalità e date,cliccando qui:
· Fino a ieri, giovedì 14 Gennaio: vendita riservata agli abbonati del 2° anello verde che desiderano acquistare un biglietto per la partita Milan-Inter, diverso dal 3° anello rosso.
· Da venerdì 15 Gennaio a martedì 19 Gennaio: vendita riservata ai titolari di Carta Cuore Rossonero che possono acquistare fino a un massimo di altri 3 biglietti anche per NON titolari di Carta Cuore Rossonero.
· Da mercoledì 20 Gennaio: vendita libera.

Ricordiamo che in occasione della partita Milan-Inter, il 2° anello verde sarà destinato ai tifosi ospiti dell’Inter. I titolari di abbonamento al 2° anello verde potranno scegliere:
– di assistere alla gara da un posto alternativo sito nel settore Terzo Anello Rosso; in tal caso l’assegnazione automatica dei posti alternativi al Terzo Anello Rosso manterrà – ove tecnicamente ed in via organizzativa possibile – il medesimo ordine di posti originariamente occupati nel Secondo Anello Verde.
oppure
– di acquistare un biglietto per il derby in qualsiasi altro settore dello stadio a scelta tra i posti disponibili con uno sconto pari al prezzo di un biglietto di secondo anello verde per la stessa partita.

Sabato 21 marzo 2015, ore 20.45. Milan – Cagliari L’Associazione Italiana Milan Club, con grande sofferenza e dopo una dovuta riflessione, stante il diffuso malessere e il disorientamento che stanno vivendo tutti i tifosi rossoneri, e per effetto di una politica societaria di stallo, inquinata da continue informazioni su ipotetiche vendite societarie, in occasione della partita casalinga Milan – Cagliari procederà a non esporre i propri striscioni, in segno di corale protesta. La finalità è di ottenere dalla proprietà, in cui abbiamo sempre creduto, precise informazioni ma soprattutto chiarezza rispetto all’identità futura che si vorrà dare al nostro grande Milan. Un rapporto di chiarezza e lealtà non può prescindere da una totale trasparenza con la propria tifoseria. Associazione Italiana Milan Club