NEWS

Milan, Montella lancia Locatelli: Manuel sta trovando sempre più spazio, il prossimo passo è la maglia da titolare

Risultati immagini per LOCATELLI

In questo inizio di campionato, Vincenzo Montella sta puntando su molti giovani: contro la Fiorentina, per esempio, nella formazione titolare erano presenti ben sei giocatori nati dopo il 1990. Nella ripresa, è poi entrato anche un altro giovanissimo, cioè Manuel Locatelli, centrocampista classe 1998 che sta trovando sempre più spazio, tanto che nelle ultime gare è sempre stato il primo giocatore a subentrare in campo.

PREDESTINATO - Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport questa mattina, nell’immaginario dei tifosi, Locatelli è l’anti-Montolivo, ma in realtà i due stanno giocando insieme: Manuel nel ruolo di regista davanti alla difesa, mentre il capitano milanista agisce da mezzala o da trequartista. Il minutaggio di Loca sta aumentando sempre di più e a breve si arriverà al prossimo passo, cioè alla maglia da titolare. D’altronde, Locatelli è un predestinato e ci sono pochi dubbi sul fatto che il fulcro del centrocampo del Milan del futuro sarà sicuramente lui.

ASSIST ILLUMINANTE - Nelle ultime partite, il 18enne di Pescate, in provincia di Lecco, ha iniziato a fare vedere alcune delle qualità, come per esempio la capacità di lanciare gli attaccanti verso la porta avversaria: in occasione di Fiorentina-Milan, per esempio, è infatti lui a servire Luiz Adriano nel finale di gara con un illuminante assist in verticale. Insomma, Locatelli ha tutto per diventare una grande giocatore e chissà che la sua esplosione non possa avvenire già in questa stagione.