Archivio dell'autore: dalmine-1985

20/09/2017-Milan-Spal 2-0–5^ Giornata

(Rodriguez(r),Kessiè(r))
Partita non esaltante ed a tratti noiosa.Non finirà certamente negli annali del calcio o mostrata nelle scuole calcio.Sono bastati due rigori(il secondo alquanto generoso) per avere +3 in classifica ed alla fine è quello che conta.Qualche buon momento a sprazzi.Non è mancato l’erroraccio ad inizio partita che poteva costarci caro.Manca ancora un’identità precisa della squadra anche perchè si ha la sensazione(almeno per quanto mi riguarda) che Montella non abbia ancora individuato gli interpreti giusti e come disporli.Passi avanti,comunque,ci sono,ma ci vuole tempo per un cambiamento radicale rispetto alla scorsa stagione.Kessiè sempre dinamico e con grande carica agonistica.Rodriguez assicura un costante apporto sulla fascia.Gli altri sulla sufficienza.Adesso ci aspetta la Samp.Squadra ostica specie in casa.Auguriamoci una partita da parte nostra più attenta di quella vista contro la Lazio,evitando amnesie pericolose in difesa e mettendo in pratica una maggior  capacità di essere concreti in attacco.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:KESSIE

(dal web)
image-1431

(dal web)

17/09/2017-Milan-Udinese 2-1–4^ Giornata

(Kalinic,Lasagna(U),Kalinic)
Vittoria alquanto faticosa.Un errore difensivo ha vanificato il primo goal di Kalinic,ma per fortuna abbiamo rimediato.Il VAR ha annullato un loro vantaggio altrimenti sarebbe stato tutto più difficile.VAR che ha annullato anche il nostro 3-1.Fuorigioco millimetrici in entrambi i casi.Paurose sbandate difensive specie nel primo tempo.Suso deludente dietro la punta in pratica non è esistito.Hanno funzionato le fasce.Meglio la zona Rodriguez,ma anche Calabria,pur altalenante,non ha demeritato.La nostra manovra non è stata fluida,anzi spesso macchinosa,ma bisogna dire che l’Udinese si è ben coperta in difesa con puntate spesso velenose in attacco.Nella ripresa ha preso campo e ci ha fatto vacillare in qualche occasione .L’entrata di çalhanoglu ha portato vivacità e tecnica.Montella non dovrebbe rinunciare al turco e deve studiare la soluzione per l’impiego migliore insieme a Suso.I due possono assicurare un tasso tecnico in più e imprevedibilità all’azione.Insomma abbiamo visto ancora un cantiere all’opera.I migliori:Kalinic,Kesiè,Rodriguez.Kalinic non impersona il classico ariete d’area,ma lavora per la squadra,dialoga con i compagni(a differenza di Bacca) e conclude a rete al momento giusto.Ottima gara.Kessiè ha giocato a tutto campo con una dinamicità costante,riscattando la prova opaca di Roma contro la Lazio.Rodriguez è un vero terzino di fascia con cross perfetti:non ne vedevamo così dai tempi di Serginho.Due parole su Biglia:
niente di trascendentale per ora,però apprezzabili alcuni lanci per velocizzare l’azione.Ci aspetta la Spal e non dobbiamo fallire.Qualche cambio per rifiatare e auguriamoci di vedere una squadra muoversi con maggior armonia.L’importante,però,è vincere in questo momento.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:KALINIC

 

Ottimo ,Kalinic! (dal web)

Ottimo ,Kalinic! (dal web)

14/09/2017-Austria Vienna-Milan 1-5–1^ g.fase gironi EL

(çalhanoglu,A.Silva(3),Brokovic(AV),Suso)
Vittoria facile facile per festeggiare un ritorno nell’Europa calcistica che ci mancava da qualche anno.Un Austria Vienna vulnerabile e timorosa.Da parte nostra,comunque,c’è stata la determinazione che ci è mancata contro la Lazio e la serata folgorante di çalhanoglu e A.Silva ha fatto il resto.La squadra si è mossa bene,ma attendiamo test più impegnativi per capire
se abbiamo imboccato definitivamente la strada giusta e se la batosta di Roma è stata solo un episodio.Già domenica si presenta l’Udinese che va affrontata con concentrazione,ma che è decisamente alla nostra portata.Il calendario,poi,ci propone la Spal ancora in casa.Insomma è un’occasione da sfruttare per fare punti.Non dimentichiamoci che certi obiettivi si raggiungono
vincendo con le squadre più abbordabili.L’importante è che Montella abbia chiaro il sistema di gioco da adottare e quali gli interpreti più idonei.Sistema che non deve essere necessariamente fisso.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:çalhanoglu

Europa:si comincia bene!!
image-1422

Europa: si comincia bene!!

10/09/2017-Lazio-Milan 4-1–3^ Giornata

(Immobile(3)(L).L.Alberto(L),Montolivo)
Un tonfo rovinoso.Senza scusanti.Forse possiamo attaccarci al rigore alquanto dubbio che ha dato inizio alla caduta dopo un buon inizio da parte nostra,ma è solo esercizio mentale.Dopo il rigore,appunto,c’è stata un’incapacità di reazione,mettendo in evidenza paurose amnesie difensive e confuse costruzioni di azioni che si concludevano nel niente.L’effetto Bonucci,insomma,non si è  visto:la difesa sbandava paurosamente ad ogno loro attacco complice anche il nostro centrocampo non protettivo.Molti i giocatori deludenti:
Borini evanescente,Suso addormentato,Kessiè pasticcione,Calabria decisamente negativo.Solo per citarne alcuni.Qualche fiammata l’abbiamo vista con l’ingresso di çalhanoglu e Bonaventura ,ma ormai la partita era risolta.Vari scricchiolii li avevamo notati già nella partita con il Cagliari.Certamente per Montella non è facile assemblare una squadra completamente nuova e bisogna avere pazienza.Anche da parte di noi tifosi:entusiasmo,che non deve mai mancare,ma piedi per terra.Bisogna,però,evitare figuracce come quella odierna dove non siamo stati per niente squadra.
Alla prossima e come sempre…forza Milan
MIGLIOR ROSSONERO:DONNARUMMA   

Quanta preoccupazione,ragazzi!
image-1419

Quanta preoccupazione,ragazzi!

02/09/2017-Bus organizzati per SanSiro

A seguito di alcune telefonate per informzioni di bus organizzati in zona Dalmine e dintorni per andare a San Siro informiamo che il Milan Club di Curno ne organizza uno in occasione delle partite interne con partenza da Zogno e fermate a Villa d’Almè,Curno,Albegno Dalmine(presso rondò autostrada),Osio Sotto (non sempre),Capriate.Per maggiori dettagli e prenotazioni rivolgersi a Claudio del MC Curno cell.3402655293.

Ripresa riunioni settimanali

Ricordiamo che venerdi 1 settembre riprenderanno le riunioni settimanali per la stagione 2017/18 alle ore 21.00 c/o il Bar Gimondi di Dalmine Mariano.
Si rinnova l’occasione per i tifosi rossonero soci e non del nostro club per parlare di Milan,commentando partite,valutando le prestazioni dei giocatori e anche mettendo in evidenza aspetti non corretti,se necessario,perchè bisogna anche essere realisti in certe circostanze.Le vicende del cambio proprietà,la campagna acquisti sostanziosa e mirata come non si vedeva da parecchi anni,il ritorno in Europa ed i primi risultati positivi hanno portato un rinnovato entusiasmo in tutto l’ambiente milanista e anche noi del MC Dalmine 1985 siamo partecipi di questa ritrovata atmosfera.Una presenza importante e calorosa di pubblico a San Siro (o Meazza che dir si voglia) nelle prime uscite è testimonianza che la squadra può contare sul 12^ in campo.Le aspettative sono parecchie,ma non dobbiamo fare l’errore dipretendere trofei nell’immediato e mettere eccessiva ansia alla squadra.I cambiamenti societari e di campo sono stati tanti.Ci sono stati anche parecchi innnesti di giovani.Diamo al mister e giocatori la certezza che noi ci siamo e crediamo nel loro lavoro e nella loro crescita.Se poi arrivasse subito qualcosa di importante sarà una festa per tutti e magari si aprirà un nuovo ciclo.

27/08/2017-Milan-Cagliari 2-1–2^ giornata

(Cutrone,J.Pedro(C),Suso)
Abbiamo sofferto sino all’ultimo secondo.Dopo 10′ in vantaggio faceva sperare in una tranquilla serata.Invece loro hanno preso il pallino in mano e macinato gioco.Noi,invece,ci siamo fermati  incapaci ad organizzare il gioco,affidandoci solo a iniziative dell’asse Conti-Suso da una parte e Rodriguez-Borini dall’altra.Anche la fase difensiva ha avuto qualche intoppo.çalhanoglu e Kessiè in ombra.Kessiè si è ripreso nel finale, svegliato dopol’errore del pareggio cagliaritano.
Per fortuna c’è Suso che ha pennellato una punizione dal limite.Dal punto di vista atletico siamo stati decisamente superati.Qualcosa da rivedere,insomma.La sosta viene a proposito anche se tanti saranno via con le nazionali.La Lazio ci aspetta alla ripresa e il test sarà importante per farci capire quanto possiamo sperare.Comunque l’importante è avere portato a casa una
vittoria importante per classifica ed ambiente.I 45 mila presenti hanno sostenuto la squadra con grande calore e la vittoria era d’obbligo per loro e per il rinnovato entusiasmo di tutti i tifosi rossoneri.Aspettiamo anche i possibili colpi finali di mercato ed anche la vendita delle eccedenze a partire da Niang dal comportamento sempre più patetico oltre che irritante.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!!
MIGLIOR ROSSONERO:SUSO

Grazie Suso!! (dal web)
image-1409

Grazie Suso!! (dal web)

24/08/2017-Shkendija-Milan 0-1–Payoff Rit. EL

(Cutrone)
E finalmente torniamo ufficialmente a respirare l’aria dell’Europa.Non sarà quella dei piani nobili,ma sempre Europa.Dobbiamo crederci a questa Europa League e tentare di andare avanti il più possibile,perchè servirà a farci crescere e riprendere un cammino interrotto qualche anno fa.Della partita poco da dire.Ci ha permesso di avere conferme tipo Cutrone
e mettere in vetrina giovani promesse.Fra tutte queste promesse in evidenza Zanellato.Ho avuto occasione di vederlo parecchie volte nella Primavera e la sua prestazione positiva non mi ha sorpreso.Per me bisogna metterlo in pianta stabile nella rosa della 1^ squadra e curarne a breve il lancio definitivo.Tatticamente perfetto,ha la propensione all’inserimento ed è sempre nel punto nevralgico del gioco.Potrebbe diventare il nostro Rabiot(quello del PSG) a cui gli assomiglia nel fisico e nel gioco.Altro nome che mi segnerei è Gabbia.Insomma,se son rose fioriranno.Ha fatto piacere vedere all’opera Marco Storari che all’alba dei suoi 41 anni
le sue due belle parate le ha fatte.Un punto di riferimento dello spogliatoio.Adeso occhio all’urna per i gironi e testa al Cagliari.Vietato distrarsi.Intanto è arrivato Kalinic e forse ancora un altro.La rosa è decisamente di tutto rispetto e  Montella deve sfruttarla al meglio,ma già a Crotone cose buone ne abbiamo viste.L’entusiasmo cresce,finalmente.Auguriamoci domenica,e anche dopo,di vedere San Siro con una presenza di tifosi degna di questo rinnovato calore.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONER:CUTRONE

Europa:ci siamo anche noi!
image-1403

Europa:ci siamo anche noi!

20/08/2017-Crotone-Milan 0-3–1^ Giornata

(Kissiè(r),Cutrone,Suso)
Abbiamo cominciato bene.Bella vittoria convincente.Pratica risolta in meno di mezz’ora grazie al giovane Cutrone ed a un Suso scatenato ed imprendibile.A questo si aggiunge un gioco veloce e con giusta grinta ed i tre punti sono assicurati.Notevole in particolare la fascia destra(Conti-Kessiè-Suso) in continuo movimento:devastante.Dai tempi di Cafu non si vedeva una spinta
del genere.Bene anche quella sinistra,sia ben chiaro,con Rrodriguez e Borini in palla. Comunque tutta la squadra merita un elogio.La ripresa è stata un semplice controllo della partita,ma A.Silva ha sfiorato il goal più volte.Va evideniazata la prova di çhalanoglu:sempre presente come riferimento ai compagni,passagi precisi,elegante e senza fronzoli.Migliorando l’intesa con gli altri dovrebbe darci soddisfazioni.La strada intrapresa sembra quella buona.Non dobbiamo esaltarci troppo presto,ma,come dice il grande Pelegatti, “prodromi” per crescere ci sono.Adesso arriva Kalinic a rimpolpare l’attacco,ma confermo che  Cutrone lo terrei almeno sino a fine anno prima di prendere una decisione.Adesso completiamo concentrati la pratica playoff EL così possiamo tuffarci nuovamente nell’Europa calcistica.Sarà minore,ma
sempre un Europa che ci mancava.
Alla prossima e come sempre..forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:SUSO

Che il nostro entusiasmo arrivi alle stelle!! (dal web)
image-1399

Che il nostro entusiasmo arrivi alle stelle!! (dal web)

17/08/2017-Milan-Shcehdija 6-0–Playoff EL

(A.Silav(2),Montolivo(2),Antonelli,Borini)
Vittoria facile facile.Dopo una fase di studio la nostra superiorità è stata netta,come da previsone.Risultato a parte ha ben impressionato il buon ritmo,la velocità delle azioni e le belle trame.Buon segno ben augurante per l’inizio di stagione.Infatti già domenica con il Crotone avremo di fronte una squadra più consostente e sarà importante confermare le positive cose viste stasera.Abbiamo visto,finalmente,un Montolivo in cattedra a centrocampo e persino goleador.Sembrava quasi liberatosi da un fardello psicologico che lo ingabbiava.Se conferma quanto visto sarebbe decisamente un giocatore recuperato alla causa.Quanto agli altri hanno superato tutti la sifficienza.Non esaltiamoci eccessivamnte,comunque,e teniamoci concentrati anche nel ritorno.Da evidenziare ancora la presenza di oltre 37 mila spettattori in pieno periodo di vacanze:l’entusiasmo sta risorgendo ed il milanista non si tira indietro.Ci manca ancora qualche tassello e la necessità di uno sfoltimento della rosa(Niang in primis:Spartak Mosca?(sperem)) .Si parla di Kalinic anche se tenere Cutrone almeno sino a fine  anno non sarebbe una cattiva idea.Visto l’infortunio di Bonaventura un rinforzo a centrocampo potebbe servire anche se elementi validi in giro disponibili a prezzi ragionevoli non ce ne sono tanti.Attendiamo,quindi,fiduciosi gli ulimi botti di mercato.
Alla prossima e come sempre—forza Milan!!!
MIGLIOR ROSSONERO:MONTOLIVO