Archivio dell'autore: dalmine-1985

21/05/2017-Milan-Bologna 3-0–37^ Giornata

(Deulofeu,Honda,Lapadula)
Alla fine questi benedetti preliminari li abbiamo acciiuffati.Che fatica,però.Partita da parte nostra senza il necessario nerbo e la rabbia che ci saremmo aspettati.Ritmo blando e scarsa concentrazione come se fossimo già a posto.Anche lo stesso Deulofeu,normalmente
frizzante e pericoloso,appariva fuori partita ed impreciso.Abbiamo dovuto aspettare l’ingresso di Mati Fernandez e Honda per trovare sprint e forza necessari a vincere.Proprio quel Mati Fernandez sino ad ora sempre in ombra quando utilizzato  e proprio quell‘Honda colpevolmente ed inspiegabilmente ignorato da Montella nel corso del campionato.Adesso pensiamo al futuro.Con piacere registriamo che la società si sta muovendo.Nomi già quasi sicuri come Rodriguez,Kessiè,Musacchio.A mio parere Rodriguez è un ottimo acquisto e ci assicurerà un buon apporto sulla fascia sinistra.Kessiè è giovane e con buoni numeri anche se ultimamente ha manifestato un calo come mi confermano fidati amici atalantini.Quanto a Musacchio non parliamo di Nesta,ma è un centrale solido.Tuttavia la sua valutazione mi sembra alta.Ci servono,comunque,almeno un centrocampista che detti il gioco e un attaccante…valido da 15 goal minimo tanto per intenderci.Senza dimenticarci di ragazzi del vivaio da lanciare .Nomi?.Ne faccio due:Zanellato e Felicioli,da far rientare da Ascoli.
Alla prossima e come sempre..forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:LAPADULA (è stato l’unico che ci ha messo grinta e determinazione per tutta la partita.Ha fatto anche  parecchi errori,ma almeno non manca nell’impegno)

(Da Ansa.it)
image-1376

(Da Ansa.it)

13/05/2017-Atalanta-Milan1-1–36^ Giornata

(Conti(A),Masiello aut.)
Diciamola senza remore:ci è andata bene.Il punticino sperato è arrivato.Partita in complesso mediocre in particolare il primo tempo.L’Atalanta ha fatto qualche cosa in più,rendendosi pericolosa più di una  volta,ma,per nostra fortuna,non è riuscita a dare il colpo finale .
Noi abbiamo messo in campo un tentativo di linea Maginot tipica delle squadre che lottano per non redrocedere.Ormai siamo ridotti a questo punto,cambiando modulo quasi per disperazione.Solito gioco inesistente e solo qualche folata confusa con palla quasi sempre a Deulofeu,che alla fine ha trovato il golletto prezioso.Non poteva mancare Donnarumma con le le sue 2 o 3 parate preziose.Fare altre analisi è inutile.Siamo mediocri e finiamola qui.Se arriviamo all’Europa dei preliminari è un successo.In ogni caso ci aspettiamo una decisa ripulita della rosa:una rifondazione totale.Nomi tanti e fra questi Kessiè.Però se potessi decidere punterei senza indugio su Conti.Ma si sa:ognuno di noi si sente un mister.
Altre due partite ci attendono.Sarà ancora sofferenza?.La speranza è quella di vedere la proverbiale impennata di orgoglio per ritornare in Europa anche se di livello inferiore,ma pur sempre Europa.
Alla prossima e come sempre..forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DEULOFEU

(da ACMILAN)
image-1371

(da ACMILAN)

PS
Ci ha fatto molto piacere essere stati interpellati,unici nella provincia,da“L’Eco di Bergamo”come MC Dalmine 1985 per una mini-intervista al presidente
Saggia pubblicata il giorno della partita in un articolo a nome di Luca Bonzanni(I milanisti di Dalmine ” Un punto sarebbe già tanto”)

07/05/2017-Milan-Roma 1-4–35^ Giornata

(Dzeko(2)(R),Pasalic,El Shaarawy(R),De Rossi(r)(R))
Sconfitta pesante ed umiliante.Ringraziamo ancora Donnarumma altrimenti il punteggio sarebbe stato degno di Wimbledon.Non c’è bisogno di fare analisi tecnico-psichiche alla Mario Sconcerti:loro sono squadra con trame di gioco e azioni veloci,noi che ci muoviamo a casaccio e solo per iniziative personali.Non hanno faticato molto a metterci all’angolo.Una fiammella di speranza si è accessa al goal di Pasalic,ma il Faraone(l’ex) ha subito spento fiammella e speranza.Significativo il volto in tribuna dei cinesi e del duo Fassone-Mirabelli.Tra l’attonito ed il preoccupato.Preoccupazione di dover intervenire ben oltre il previsto per riportare
questa squadra a prestazioni dignitose.Alla faccia dei due innesti sufficienti secondo mister Montella.Ed ora Atalanta.Le previsioni non ci sorridono. La speranza è che si indovini la partita della stagione per sperare di salvare la stagione.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DONNARUMMA

Quanta preoccupazione,ragazzi!
image-1369

che figuraccia,ragazzi!

30/04/2017-Crotone-Milan 1-1–34^ Giornata

(Trotta(C),Paletta)
Incapaci di vincere.Incapaci di fare una partita dignitosa.Vanificata la possibilità di accelerare in difesa del…sesto posto anche se gli altri non fanno meglio di noi.Anzi,ci regalono un  punto. Come al solito primo tempo regalato agli avversari,salvo,poi,tentare una reazione confusa nella ripresa.Questa volta almeno abbiamo acciuffato il pareggio.Ringraziamo anche Donnarumma che ci ha salvati dal 2-0.Ritengo inutile dilungarsi nell’esame tecnico.Soliti mali.Oggi ci è anche mancato il solito apporto di fantasia del duo Suso-Deulofeu.Suso ha fatto,comunque,qualcosa di buono nella ripresa.Forte amarezza,dunque,e non si vedono segnali di una scintilla di riscossa in questo finale di stagione.Il calendario ci mette di fronte una Roma,con dente avvelenato,e un‘Atalanta pimpante.Sarà molta dura.Attacchiamoci alla cabala che nelle partite impegnative giochiamo con carattere.I cinesi e chi per loro hanno da lavorare parecchio.Una decisa sfoltitura della rosa è d’obbligo innanzitutto.Ricordate quando Seedorf disse che la rosa da lui allenata andava tagliata per 3/4,indignando cravatta gialla?.Ora la percentuale sembra aumentata.Auguriamoci che ci siano idee chiare e..mezzi per riorganizzarci e proporci spettacoli degni dei nostri colori.
Alla prossima e come sempre..forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DONNARUMMA  

(dal web)
image-1365

(dal web)

23/04/2107-Milan-Empoli 1-2–33^ Giornata

(Mcheidze(E),Thiam(E),Lapadula)
Stiamo facendo di tutto per non andare in Europa e non approfittiamo delle cadute altrui.Prima due punti persi in quel di Pescara(anche per merito del Pescara sia ben chiaro) ed ora addiritura tre in casa contro un Empoli,con tutto il rispetto,mediocre.Una partita veramente scialba,la nostra.D’altra parte basta leggere i nomi della mediana (Pasalic-Sosa-Mati Fernandez) e si capiscono molte cose.Tutte le nostre azioni si sono svolte in maniera monotona e prevedibile sull’asse Suso-Deulofeu.Incapaci di altre inventive.A completare il festival degli orrori(ed errori) il più tecnico dei nostri ti sbaglia il rigore del’1-1 che poteva cambiare tutto.Non era giornata.Ridicolo,poi,il ricorrere ad Honda a pochissimi minuti dalla fine.Honda,come Poli,inspiegabilmente trascurato da Montella che preferisce gente dello stampo di Mati Fernandez che sembra un fantasma catapultato sul campo o di un Sosa che di gioco ne costruisce ben poco.Adesso non ci rimane che raccogliere i cocci,fare qualche sforzo per raccogliere punti e sperare.Con questi elementi ogni calcolo è inutile.Se veramente la nuova proprietà vuol farci risogere deve lavorare molto e fare una gran pulizia nell’organico,sperando che Montella indichi scelte adatte per vedere una squadra che giochi,diverta e..faccia punti.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!!
MIGLIOR ROSSONERO:LAPADULA (..per averci dato la speranza di cambiare una partita dsisastrosa)

(dal web)
image-1362

(dal web)

15/04/2017-INTER-Milan 2-2–32^ Giornata

(Candreva,Icardi,Romagnoli,Zapata)
Ringraziamo la tecnologia senza la quale,probabilmente,staremmo a parlare di un nuovo caso Muntari.Ringraziamo anche gli dei  del calcio che hanno impedito un’ingustizia,perchè non meritavamo di perdere,e ci rende la colomba più dolce.Siamo stati più attivi nel primo tempo ed un palo e la poca attitudine di tirare in porta di Deulofeu ci hanno impedito il vantaggio.Anzi ne abbiamo presi due per non impeccabili azioni difensive.Deulofeu,tra l’altro,decisamente il migliore dei nostri,anzi in campo,e su cui si è appoggiata costantemente la nostra capacità offensiva.Un 2-2 che ci riporta indietro negli anni(vale per i meno giovani come me):18 marzo 1979 con due goal di De Vecchi negli ultimi 10′ ed il secondo al 90′.Oggi,invece,due zampate ci hanno dato il giusto pareggio.Inutile negarlo:goduria max come una vittoria.Pareggio che ci permette di sperare in un benedetto posto Uefa.Oltrea Deulofeu da citare Romganoli e
il Suso dell’ultima mezz’ora.L’innesto di Locatelli ha dato maggior vivacità,ma il ragazzo deve darsi una calmata:il fallaccio di reazione poteva costargli il rosso e non ci sarebbe stato niente da dire.Archiviamo,quindi,questo primo derby cinese e guardiamo avanti.Oltre che alle vicende di campo attendiamo le mosse della nuova proprietà e capire come si muoverà.Dalle notizie apprese il fondo Elliott sarà l’effettivo controllore di tutto quello che avviene in attesa della restituzione del capitale prestato.La partita economica si gioca lì.Vedremo cosa accadrà.Per finire è d’obbligo ringraziare il Presidente Berlusconi per tutto quello fatto
e per 30 anni pieni di successi.Per noi rimarrà sempre “il Presidente”.Ma era ora di cambiare:ragioni economiche e di idee.Non si è stati capaci di alcun cambiamento,avviando uomini più giovani al comando.Giriamo pagina,quindi,sperando di assaporare le soddisfazioni che la presidenza Berlusconi ci ha regalato.
Buona Pasqua a tutti.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DEULOFEU

Grazie Presidente!!
image-1357

Grazie Presidente!!

13/04/2017-Interruzione riunione e Buona Pasqua

Si informa che venerdi 14/04/17 non ci sarà la solita riunione settimanale per le feste pasquali.
Si riprenderà regolarmente venerdi prossimo 21/04/17 al solito orario delle 21.00 c/o il bar Gimondi.
Il MC Dalmine coglie l’occasione per fare gli auguri di Buona Pasqua a tutti i MC nazionali ed esteri,ai componeneti AIMC ed a tutti i tifosi rossoneri.

Buona pasqua Milan
image-1354

Ci auguriamo anche che i nostri ragazzi possano rendere la festa più piacevole con un risulato positivo nel derby.Il primo derby dell’”era cinese”.Non ci si può sbilanciare circa questa nuova proprietà.Ancora troppe nuvole all’orizzonte almeno per quello che si legge.Attendiamo le prossime decisioni ed azioni per poterci fare un’idea sulle capacità economiche e manageriali di questi nuovi personaggi,sperando che sappiano costruire una squadra competitiva per tornare ai livelli degni della nostra storia sportiva.

09/04/2017-Milan-Palermo 4-0–31^ Giornata

(Suso,Pasalic,Bacca,Deulofeu)
Vittoria facile facile contro un Palermo francamente inesistente.Sufficiente una punizione di Suso dopo pochi minuti per far sparire ogni voglia di lottare da parte dei siciliani.Partita noiosa,ma ci ha dato una vittoria importante.Quelli davanti qualche punticino lo hanno
perso e la speranza riprende colore.Gli onestoni interisti(quelli della parte sbagliata di Milano)di punti ne hanno persi 3.Il derby,quindi,diventa ancora più importante.Inutile soffermarsi ulteriormente sulla partita,perchè in realtà non c’è stata partita.Kucka e i soliti Suso e Deulofeu i migliori.Parliamo di società.Sarà la volta buona per questa benedetta firma?.Preannunciata già altre volte abbiamo registrato il sistematico slittamento.In realtà quello che preoccupa noi tifosi oltre che capire in che mani finiamo è sapere cosa succederà dopo.Il ricorso a fondi “vampiri” non è buon segno e lascia aperte serie perplessità sulla consistenza economica del cinese (o cinesi).Ma biosgna far presto,perchè occorre costruire la squadra della ripartenza(almeno si spera) e risolvere riconferme come Suso e Donnarumma oltre che decidere cosa fare con Deulofeu.Esiste anche un problema allenatore:alcune esternazioni di Montella fanno capire che una sua riconferma non sia automatica.Si è fatto il nome di Mancini.Mi viene l’orticaria solo a scriverlo questo nome.Ma con gli ex interisti Fassone e Mirabelli non ci sarebbe niente da meravigliarsi.Ci manca solo Moratti nuovo azionista e saremmo a posto.Come al solito aspettiamo
Testa al derby,dunque,che chiarirà parecchio sulle speranze europee.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:KUCKA  

Suso in azione (da acmilna.com)
image-1350

Suso in azione (da acmilna.com)

02/04/2017-Pescara-Milan 1-1–30^ Giornata

(aut.Paletta,Pasalic)
Addio Europa?.Se non si vincono partite come queste la strada si fa difficile.Atteggiamento inspiegabile della squadra.Sembrava una partita amichevole per i nostri.A complicare il tutto c’è stato un pasticciaccio Paletta-Donnarumma che non si vede neanche negli oratori.Dopo il pareggio abbiamo sperato che si svegliassero e ci mettessero grinta e decisone.Invece niente.Solo un assalto negli ultimi 10′ con qualche sfortuna di contorno.Purtroppo non si avanti così.Ci siamo affidati al solito Deulofeu che il suo lo ha ma non si pùò fare affidamento solo sull’inventiva di una persona.Il solo che abbia inciso,oltre Deulofeu,è stato un magnifico Romagnoli che ad un certo punto si è messo a fare anche il regista visto che nessuno era in grado di farlo.Sembra che ognuno giochi per conto proprio.Insomma una delusione grandissima visto che gli altri procedono senza intoppi.Possiamo sperare ancora?.Con quello visto oggi direi di no.Attacchiamoci alla solita frase trita e ritrita:” finchè la matematica…”(vi risparmio il seguito).Anche il fronte società ci tiene con il fiato sospeso:l’uovo di Pasqua ci porterà la nuova proprietà?.Sembra di sì con i dovuti scongiuri.Ma non tutto è limpido.Il ricorso a fondi che impongono interessi pesanti non fa vivere tranquilli e ci autorizza a prospettare cambiamenti in corsa.Ma anche qui non possiamo che aspettare,sperando che questi colori di cui siamo appasionati tifosi trovino presto la giusta tranquillità societaria ed il ritorno ai successi della tradizione.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:ROMAGNOLI

Quanta preoccupazione,ragazzi!
image-1348

Quanta preoccupazione,ragazzi!

18/03/2017-Milan-Genoa 1-0–29^ Giornata

(Mati Fernandez)
Minimo punteggio,ma vittoria meritata e preziosa.Dovevamo riprenderci dopo il furto di Torino ed è stato così.Un bello scambio Lapadula-Mati Fernanadez e addio Genoa.Un Genoa inesistente ci ha favorito ed il possesso palla,per quello che vale,a livello Barça la dice lunga.Qualche buona incursione soprattutto per iniziativa personale e controllo della partita.Va bene così.Di questi tempi non facciamo troppo gli esigenti.Dobbiamo continuare a vincere e sperare nei passi falsi altrui.Migliore dei nostri?.Domanda da zero €:Deulofeu.Quando ha palla lui si spera in qualcosa di buono.Valido anche nei recuperi defensivi.Bene anche De Sciglio e Zapata.
L’altra partita in campo economico è sempre più allucinante.Si sconfina nel ridicolo e nella presa in giro di noi tifosi.Mai vista trattativa più strana e misteriosa.Nessuno dei protagonisti che faccia chiarezza delle proprie azioni.Il panorama è  fosco.Se concludono i cinesi(anzi il cinese visto che ne è rimasto solo uno) che succede?.Sanno(sa) cosa fare ed hanno(ha) capacità economiche per ritornare grandi.Se rimane il vecchio Berlusca,come qualcuno dice,che succede?.Andiamo avanti come negli ultimi anni(cioè senza investire) o cambiare registro sia nell’organizzazione(leggi persone valide al comando) che nell’investimento?.La pazienza ormai è finita da un pezzo.Rimane la rassegnazione.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DEULEFEU