22/05/2022-Sassuolo-Milan 0-3–CAMPIONI!!!!

C A M P I O N I!!!
19° SCUDETTO
(… e nessuno di cartone)

Alla fine ce l’abbiamo fatta.Meritatamente.Abbiamo vinto contro avversari e contro le ingiustizie.Senza mai lamentarci come fanno continuamnete certi piagnucolosi.Ci siamo risollevati,costruendo una squadra giovane con l’innesto di qualche “vecchietto” che ha dato stimoli importanti.Godiamoci giustamente questo scudetto e festeggiamo.Alle cose future
ci penseremo fra qualche giorno.
Vorrei,però,in questa gioiosa circostanza,togliermi qualche sassolino dalla classica scarpa e salutare alcuni personaggi che hanno gufato nei nostri confronti.Invano,evidentemente.Un saluto a:
-Massimo Moratti,ex presidente dei bauscia.Col suo sorriso intelligente da 32+32 denti,degni di una pubblicità di un dentifricio,sibilava che si poteva verificare contro il Sassuolo un altro 5 maggio come quel famoso e godurioso(per noi) 5 maggio 2002 in cui i bauscia,contro “a Lazie” in quel di Roma,gettarono al vento,contro ogni pronostico, uno scudetto già cucito sulle
maglie.Si rassegni Presidente.Il 5 maggio rimarrà nella storia grazie a Manzoni e Napoleone e per la disfatta di voi poveri bauscia.
-Massimo Mauro ex calciatore ed ora opinionista,si fa per dire.Da gobbo che è stato,e lo è ancora,ha detto che questo campionato è stato il peggiore degli ultimi dieci anni.Semplice:non lo hanno vinto i gobbi per il secondo anno consecutivo.A loro piaceva vincere facile come diceva quella pubblicità.I suoi commenti sono povera cosa.
-Giancarlo Padovan,giornalista,scrittore,dirigente sportivo(di non so cosa).Fino all’ultimo,come tra i peggiori gufanti,si dichiarava sicuro che i bauscia ce l’avrebbero fatta.Grazie Giancarlo per le tue fantomatiche ed errate previsoni.Quando mi capita di vederti in qualche trasmissione televisiva passo alcuni minuti di ilarità a sentire i tuoi giudizi sballati.Ti prego,però,fai ancora delle previsoni su partite di calcio:correrò senza indugio a scommettere il contrario di quello che hai detto e vincerò di sicuro.
-Lorenzo Montipò,portiere dell’Hellas Verona:due(e dico due) settimane prima di incontrarci il quel di Verona ha in più occasioni ha fatto proclami bellicosi(sportivamente parlando) per “vendicare” la sconfitta subita a San Siro a suo dire ingiusta.Incitava i suoi compagni a seguirlo nello scopo.Giusto avere propositi di vittoria secondo le regole dello sport,ma esprimersi in maniera eccesivamente,a mio parere,vendicativa mi è sembrata fuori luogo.Intanto,per la cronaca,il nostro caro Lorenzo si è preso tre pappine e poteva prenderne di più.
-Donnarumma e Calhanoglu:avete abbandonato la barca per rincorrere il dio denaro.Buon per voi,ma avete dimostrato di non meritare di indossare i nostri gloriosi colori e l’affetto di noi tifosi.
-Simone Inzaghi.Mister piagnucolone.Protesta anche quando non gli danno un fallo laterale.Si calmi e si rassegni.Il titolo è nostro.Bye-bye.
-Arbitri e VAR che con i loro assurdi errori ci hanno privato di 6 punti che ci avrebbero permesso di festeggiare prima questo scudetto.Inconcepibili in particolare gli errori con Napoli ed Udinese.Errori che con la tecnologia attuale non possono commettersi.Si è rischiato di rovinare il nostro campionato.
-Tutti quelli che hanno gufato.Sia quelli che lo hanno fatto in modo plateale che quelli che lo hanno fatto in modo tacito,subdolo.Vi è andata male,cari miei.Siamo più forti delle vostre gufate.
Alla prossima e come sempre….forza Milannnnn!!!!