28/09/2021-Milan-Atletico M. 1-2–2^g.Fase Gironi

(Leao,Grismann(A),Suarez(A,rig.)
Partita completamente falsata da un arbitro incapace e che di internazionale non ha niente.Ha dato un secondo giallo a Kessiè inesistente e anche sul primo ci sarebbe da discutere. Un’operazione chirurgica per cambiare l’evolversi di una partita che ci vedeva padroni del campo.La prima mezz’ora,infatti,quella 11 contro 11 per intenderci,ha visto solo la nostra squadra ina campo.Un ritmo elavato,rapidità di scambi,aggressività che non permetteva ai conchoneros di toccar palla.Il miglior Milan della stagione.Abbiamo sfiorato il secondo goal con una spettacolare rovesciata di Leao che colpisce la traversa.Forse un segnale dell’avvicinarsi
di momenti negativi,perchè di lì a poco c’è l’episodio chiave.Logico lo scoramento di squadra, panchina,tifosi.I ragazzi,comunque,hanno serrato i ranghi e sfruttato ogni capacità fisica possibile per affrontare la logica pressione dell’Atletico.Diciamo che ci siamo difesi senza entrare in confusione e contrastandoli con rabbia su ogni pallone.Abbiamo concesso poco,ma si sa che in queste situazioni con tanti uomini in un’area affollata si nascondono sempre pericoli.In questa fase tutti i ragazzi hanno dato il massimo ed in particolare va citato Bennacer che sembrava indiavolato su ogni pallone ed è uscito stremato.Stremati anche noi tifosi che abbiamo vissuto la partita dopo l’espulsione praticamente in apnea.Poi è arrivata la doccia fredda del pareggio ed infine l’altro episodio scellerato di un arbitro(VAR complice) che ha messo il tocco finale alla sua interpretazione allucinante.Mi chiedo come possa l’Uefa accettare
che certi personaggi,chiaramente incapaci,rovinino lo spettacolo e le sorti di una squadra con decisioni assurde.Come detto i ragazzi sono da elogiare in blocco.Non dimentichiamo che avevamo in campo una under 23 che ci ha regalato 30 minuti di calcio eccezionale e che ha tirato fuori un carattere combattivo che ci lascia ben sperare per il prosguire della stagione.
Rabbia e delusione,quindi,alla fine di questa serata negativa per colpa di persone che per il fatto di avere un fischietto ne combinano di tutti i colori.Bisogna recuperare in fretta le tante energie spese e pensare a domenica prossima dove ci attende un altro incontro difficle
contro l’Atalanta.Abbiamo i mezzi per fare una gara importante e qualcosa lo abbiamo dimostrato stasera sia nel gioco che nel carattere.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:BENNACER (merita la citazione anche LEAO)