13/02/2021-Spezia-Milan 2-0–22^ giornata

(Maggiore,Bastoni)
Sconfitta senza scusanti e meritata.In pratica non siamo scesi in campo.Completamente superati nel ritmo,grinta e pressing asfissiante.Non abbiamo avuto la capacità e possibilità di abbozzare qualche azione minimamente pericolosa.Il loro portiere è stato uno spettatore non pagante.Centrocampo bloccato ed incapace sia di proporre idee offensive che di proteggere la difesa che,logicamene,ha traballato.Ibra lasciato solo non ha avuto modo di incidere.Il gioco sulle fasce è stato inesistente.In particolare quella destra di Dalot-Saelemaekers.Theo ha tentato qualche fuga,ma senza alcun risultato concreto.In definitiva una serata alquanto orribile.Occorre che la squadra trovi subito la forza di reagire visto che ci aspetta una settimana impegnativa.Abbiamo subito la coppetta europea con la Stella Rossa di Belgrado e si devono evitare brutte figure.Non bisogna in ogni caso fare drammi,ma la sconfitta non va presa sottogamba e si devono analizzare le cose che non vanno.Rientra Calabria che ci assicura
una buona spinta sulla destra,Castillejo sarebbe più utile di Saelemaekers che al momento non sembra nella miglior forma ed augurimoci che Calha e Bennacer ritrovino velocemente il giusto passo e che si possa avere Tonali disponibile.Parlare dei singoli dopo questa partita è difficile per quello che si è visto in campo.Posssiamo citare il solo Donnarumma che ha fatto una gran parata verso il 15^ su tiro dell’ex Saponara.Sembrerebbe un assurdo,ma avessimo subito lo svantaggio subito avremmo avuto il tempo e magari la testa per reagire.Me è solo
un pensiero.Gurdiamo avanti,dunque,non piangiamoci addosso e che si rimanga compatti. Siamo convinti che tutta la squadra,prima di noi tifosi,si è resa conto della brutta serata in cui è incappata e che si darà da fare per evitarne altre.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DONNARUMMA (per esclusione)