30/01/20121-Bologna-Milan 1-2–20^ giornata

(Rebic,Kessiè(r) ,Poli(B))
Vittoria di ..rigori.Battuta facile,ma è così anche se in effetti il primo è stato ribattuto da Rebic,fortunatamente,dopo l’ennesimo errore di Ibra.Rigori giusti.Il secondo,poi,è venuto da una quasi parata del bolognese Somaoro.Partita sostanzialmente dominata senza troppi fronzoli da parte nostra senza,comunque,registare una manovra esaltante.Non ci siamo,però,privati della frequente situazione di fibrillazione degli ultimi minuti.
Ci ha pensato Theo Hernandez,perdendo un più che sanguinoso pallone e dare all’ex Poli la soddisfazione del 1-2.Abbiamo,quindi,vissuto dieci minuti+recuoero in apnea.Dopo il 0-2 di Kessiè abbiamo addormentato la partita con una buona circolazione palla ed il Bologna
nn dava segni bellicosi.Ma Theo(insufficiente partita la sua) ha deciso che la gara andava vivacizzata.Ma,come suol dirsi,tutto è bene quel che finisce bene.Tre punti importantissimi che ci permettono di riprenderci dopo le sconfitte contro Atalanta e bauscia.La squadra ha mostrato gran voglia di reagire.Ancora oggi la mancanza di Calha si è fatta sentire:è lui il riferimento del nostro gioco. Leao,schierato nell’insolito ruolo di centrale alle spalle di Ibra,ha fatto una gara encomiabile per l’impegno costante e la sostanza.Ha determinato il primo rigore,ha fatto il lancio della “parata” del bolognese per il secondo.Si è mosso a tutto campo,a dato il là a tante azioni,ha lottato come non l’abiamo mai visto fare.Ci ha stupiti e,forse,ha stupito se stesso.Abbiamo rivisto dopo lungo tempo Bennacer.Un rientro atteso che ci permette di avere una importante presenza a centrocampo.Se rientrasse Calha già da domenica potremmo ritornare ad avere quella struttura base forte ed affidabile che ci ha permesso di fare buon gioco e punti.In tutto questo non va dimenticato che pur avendo gestito bene la gara quasi totalmente Donnarumma ha dovuto fare tre interventi salva risultato.
Leoa e Donnarumma sul podio dei migliori.Saelaemakers ha registrato un buon rientro:sempre valido sulla fascia sia nella fase difensiva che di proponimento in attacco.Tomori si conferma un buon acquisto:sicuro e grintoso.Ibra non ha brillato(rigore sbagliato a parte),ma la sua presenza da totem crea apprensione ai difensori e spazi ai compagni.Kessiè solito stantuffo in particolare nel secondo tempo quando gli altri cominciano a calare e lui completa la carburazione.Adesso abbiamo un’intera settimana per riprendere fiato,completare il recupero degli infortunati e prepararci al Crotone.Evitare ogni facile approccio.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:LEAO