09/01/2021-Milan-Torino 2-0–17^ giornata

(Leao,Kessiè(r))
Ci voleva una vittoria per ripartire e la vittoria è arrivata.Questo ci permette almeno per una giornata di essere ancora primi alla faccia dei tanti gufanti.Vittoria costruita nel primo tempo con buon gioco e voglia di darsi da fare da parte di tutti.Non dimentichiamo le tante assenze.
Magnifico il goal del vantaggio da far vedere alle scuole calcio:uno scambio rapidissimo Theo-Diaz-Leao che conclude in rete.Quello del Toro non ci hanno capito nulla.Un rigore giusto(VAR conferma) ci da il 2-0 e avremmo potuto incrementare,ma Kessiè non ha centrato il bersaglio
solo davanti a Sirigu.Un peccato,perchè la ripresa sarebbe stata molto più tranquilla di quella vissuta.Abbiamo arretrato il baricentro sotto la loro spinta che,comunque,non ha prodotto grandi pericoli.Tuttavia siamo stati col fiato sospeso sul rigore prima dato al Toro e poi negato,giustamente,dal VAR.Infatti il colpito è stato Tonali che deve anche uscire per infortunio.Piove sul bagnato.E per non farci mancare niente esce anche B.Diaz per una botta.Bisogna dire che il Toro si è mostrato alquanto falloso,ma i cartellini gialli arrivano a noi.
Assurdi quelli su Romagnoli e Leao.Leao secondo l’arbitro avrebbbe simulato quando,senza fallo avversario,aveva tutto il campo per andare a rete.Cose incompresibili.Al di la di tutto,comunque,una vittoria meritata che ci ha confermato che i ragazzi formano un gruppo
compatto e ognuno fa il suo.Prendiamo ad esempio il giovane Hauge:una partita intelligente la sua,senza fronzoli,a copertura della fascia in aiuto a Theo,senza perdere mai un pallone,ma distribuirlo ai compagni epr le ripartenze.Ottimo anche Leao che oltre al goal ha impegnato costantemente i difensori granata anche se nella ripresa si è trovato spesso isolato.Buona partita di Diaz con ottimi spunti e di Tonali fino a che è stato in campo.Sempre sulla breccia Castillejo e Kessiè.Castillejo ha corso sino all’ultimo secondo,recuperando infinità di palloni e dato inizio a ripartenze.Bello rivedere per qualche minuto Ibra:recuperalo a tempo pieno sarebbe manna per noi.Non abbiamo tempo di gioire e già si ripresenta ancora il Toro questa volta per la Coppa Italia.Parlare di turn over non è facile viste le tante assenze  acui si aggiungono anche Diaz e Tonali freschi infortunati. Auguriamoci di poter rivedere Saelaemakers e Bennacer almeno per un tempo.Una Coppa Italia che non va trascurata anche se desta interesse solo se si arriva almeno nelle semifinali.
Alla prossima e come sempre…forza Milan !!
MILGLIOR ROSSONERO:LEAO (pensierino anche a Diaz