18/07/2020-Milan-Bologna 5-1–34^ giornata

(Saelemaekers,Calhanoglu,Tomiyasu(B),Bennacer,Rebic,Calabria)
Vittoria pimpante e convincente.Bel gioco di squadra,tanto agonismo e velocità.Quello che abbiamo sempre aspettato.Abbiamo avuto anche tre “primi goal” con Saelemaekers,Bennacer assolti e Calabria di stagione.A dimostrazione che servono anche i goal di chi non è attaccante ed il gioco espresso permette questo.Non è,comunque,mancato l’episodio che ci ha messo un pò di apprensione.Il 2-1 del Bologna nato da una galoppata di un terzino giapponese che azzecca il solito tiro della domenica che va all’incrocio. Impressionanate come tanti avversari arrivano a San Siro e trovano contro di noi il tiraccio vincente magari per la prima volta nella carriera.Pazienza,facciamocene una ragione.Per nostra fortuna,e capacità,abbiamo messo le cose a posto nella ripresa con gioco veloce e concreto.Non c’è molto da aggiungere e confermare la nostra soddisfazione,sperando che questo stato ottimale continui fino alla fine.
Tutti ampiamente sopra la sufficienza,ma Rebic merita la palma del migliore.Un punto fisso,ormai,della squadra si è mosso sempre pericolosamnte,ha fornito buoni palloni ai compagni,aiutato la difesa e..fatto goal.Dispiace l’uscita un pò polemica di Ibra,ma fa parte del personaggio che vuole combattere sino a fine partita in campo.Vorrei anche esprimere parole positive per il lavoro di Pioli, indipendentemente da qyello che succederà nelle prossime partite.Sta svolgendo un buon lavoro in silenzio senza proclami o proteste contro tutti come succede a qualcuno dell’altra squadra di Milano.Ha dato un’identità alla squadra,ha messo gli uomini al posto giusto (vedi Kessiè e Calha principalmente),ha dato fiducia a gente come Kjaer.Dispiace che i giochi siano fatti per quello che riguarda il futuro con l’arrivo del tedsco Rangnick ai più sconosciuto e che in fondo non sembra abbia fatto man bassa di trofei.
Dispiace per la persona,corretta e senza grilli da prima donna,soprattutto per il lavoro svolto,che potrebbe essere un ottimo punto di partenza per la prossima stagione,evitando un’ennesima ricostruzine totale.Ripeto:il giudizio è indipente dai risultati delle prossime partite.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:REBIC