12/07/2020-Napoli-Milan 2-2–32^ Giornata

(T.Hernandez,Di Lorenzo(N),Mertens(N),Kessie(r))
Prendiamoci questo pareggio,in fondo meritato,prezioso per la corsa all’Europa minore,tenendo conto che abbiamo incontrato un Napoli in buona forma.Un Napoli che ha fatto girare meglio il pallone e che ci ha spesso schiacciato,costringedoci a difese affannose.Abbiamo impostato la partita sul controllo dei loro attacchi e ripartenze come nelle precedenti partite.Il goal del vantaggo di Theo Hernandez(bellisimo goal su magnifico assist di Rebic) ci aveva illuso di poter incanalare la partita su un binario di serata alla nostra portata.Invece una mezza (o intera?)papera di Donnarumma ci ha riportai al punto di partenza.Purtroppo Donnarumma non ha trovato una delle sue serate migliori.Ha alternato parate stupende ad incertezze chi sono costate care come in occasione dei due loro goal.Ha palesato incertezze anche in banali rinnvii o nelle uscite.
Il 2-1 per loro sembrava affossarci definitivamente,ma abbiamo saputo reagire e Jack,entrato bene in partita,ha trovato un sacrosanto rigore per il pareggio.Abbiamo stretto i denti anche dopo l’espulsione di Saelemaerks (eccessivo il secondo giallo) e con qualche paura il punto l’abbiamo portato a casa.Un piccolo passo indietro in termini di tenuta fisica e magari serve qualche cambio.Deludenta ancora una volta Paquetà.Sinceramnente non saprei cosa aggiungere alla mia perplessità più volte espressa.Lodi strameritate,invece per Theo Hernandez
e non è una novità.Decisamente in palla e ogni volta che vola sulla fascia è un pericolo per gli altri.Migliorasse la parte  difensiva sarebbe tra i migliori sulla scena attuale.Potrebbe prospettarsi un futuro alla Bale?.Vedremo.Buona partita di Conti e Rebic.Sempre utile il vecchio Ibra che bene o male qualche apprensione agli avversari la mette.In ombra Calhanoglu.
Ci aspettano due incontri in casa con Parma e Bologna che meritano concentrazione e determinazione,ma vietato sprecare punti.Alla prossima e come sempre…forza Milan!!!

MIGLIOR ROSSONERO:THEO HERNANDEZ