21/01/2019-Genoa-Milan 0-2–20^ Giornata

(Borini,Suso)
Vittoria corroborante per morale e classifica.Vittoria meritata per quanto espresso nella ripresa.Il primo tempo,invece,ci ha visti in sofferenza ed incapaci di creare azioni.Donnarumma ha fatto un paio di parate importanti e si è,comunque,ripetuto anche nella ripresa.L’infortunio di Zapata ci ha costretti all’ingresso di Conti che,fortunatamente,si è rivelato determinate.
Ha dato la tanto attesa spinta sulla fascia con relativi cross dal fondo ed è così che abbiamo trovato il primo goal.Auguriamoci che diventi una carta vincente per iniziare a creare un assetto di squadra solida.Come detto nel primo tempo non siamo riusciti a dare una minima fisionomia di gioco ed eravamo incapaci di imbastire ripartenze.Solo verso la fine abbiamo avuto un sussulto con un tiro bomba di Paquetà che meritava miglior sorte.Nella ripresa siamo stati più decisi,preso le redini della partita e fatto i goal vincenti.Dobbiamo ripartire da questa ripresa per trovare maggior continuità nella fase offensiva e confermare la buona tenuta difensiva
anche se un paio di occasioni pericolose loro le hanno create.Auspicabile anche una maggior grinta con pressing anche da parte degli attaccanti.La vittoria porta un pò di serenità all’ambiente dopo la nefandezza arbitrale pro Rubentus(tanto per cambiare) subita in Supercoppa e la storia Higuain che,imitando quel grande uomo di Bonucci,abbandona la nave.Senza grandi rimpianti da parte nostra.Qualche parola sui singoli.Donnarumma decisivo in almeno 4 parate.Bakayoko sta migliorando di partita in partita con sempre maggior concretezza. Paquetà:un pò frastornato nel primo tempo forse per la posizione insolita a destra nella mediana è migliorato molto nella ripresa,giocando con personalità.Un consiglio: eviti di fare giochini stile spiaggia di Copacabana che non servono a niente ed hanno fatto ripartire pericolosamnete i geoani.Domenica il Napoli.Partita difficile.Ci sarà probabilmete Piatek: aumenterà la pericolosità offensiva?.Vedremo.Dobbiamo,però,creare situazioni per dargli palloni giocabili.Oggi il povero Cutrone non ne avuto nessuno,ma ha fatto il cosidetto lavoro sporco e una gran apertura per il goal di Suso.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DONNARUMMA

così va meglio,ma continuiamo!!!
image-1775

così va meglio,ma continuiamo!!!