16/01/2019-J(R)uventus-Milan 1-0–Supercoppa

(C.Ronaldo(R)
Prendiamola con filosofia.Il pronostico ci era decisamente contro e si temeva una goleada.Abbiamo perso con punteggio minimo ed abbiamo fatto una gara dignitosa.Siamo stati anche sul punto di andare in vantaggio,ma Cutrone ha colpito la traversa.La fortuna
non è dalla nostra parte di questi tempi.Bisogna però onestamente dire che i loro attacchi creavano spesso pericoli.Poi la solita amnesia difensiva,CR7 dimenticato e addio ai suonatori.Ci ha pensato,infine,Kessiè con un intervento sopra le righe a metterci in condizioni di inferiorità numerica.Banti,forse,è stato troppo severo ed un giallo poteva starci.Ma contro i gobbi è così:a noi non si perdona nulla.Non poteva logicamente mancare l’epiosdio più che dubbio quando si hanno di fronte i gobbi(sempre a loro vantaggio):atterramento di Conti in area che 99 arbitri su 100 avrebbero punito con il rigore e l’uno mancante avrebbe chiesto lumi al VAR.Invece niente:il VAR con i gobbi si usa solo quando conviene..a loro.Insomma fatto il VAR fatto l”inganno. Evidenziamo,comunque,che in dieci abbiamo tirato fuori un pò di orgoglio e se fossimo stati
precisi nell’ultimo passaggio qualche sorpresa poteva venir fuori.Anche Higuain è entrato nel finale:speriamo che si concluda nelle prossime ore una telenovela poco piacevole.Inutile tenere uno controvoglia e allora che vada per la propria strada.In fondo sino ad ora non ha lasciato grandi segni della sua presenza.Teniamoci caro il baby Cutrone che ci mette l’anima e qulache goal lo fa pure. Vediamo,però,di affiancargli in fretta qualcuno possibilmente valido.Si parla di Pjatek.La valutazione(50 milioni) sembra esagerata,ma i prezzi che girano sono questi ed in particolare a gennaio.Urge,però e sono ripetitivo,un rinforzo a centrocampo.Ci manca qualcuno che orchestri e sappia anche inserirsi in fase offensiva.Ci aspetta il Genoa lunedi.Siamo,tanto per cambiare,conciati male con Kessiè e Calabria squalificati,ma dovremmo recuperare Suso.Ci serve una prova di temperamento e una vittoria per cullare sogni europei.Non sarà facile. Intanto Paquetà continua il suo inserimento.Si conferma quanto già detto:buon impegno,qualche buona giocata,ma ci attendiamo che incida più decisamente.Si conviene,però,che inserirsi velocemente in una squadra che non ha una fisionomia ben definita non è facile per nessuno.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:CUTRONE