29/12/2018-Milan-Spal 2-1–19^ Giornata

(Petagna(S),Castilljeco,Higuian)
Finalmente vittoria,finalmente goal,finalmente Pipita.Un digiuno che durava troppo.Vittoria decisamente meritata,ma che ci ha visti,nel pieno del forcing iniziale,inseguire per una palla deviata.L’abbiamo riacciuffata immediatamente la partita(gran goal di Castilljeco) altrimenti ce la saremmo vista grigia.Abbiamo fatto un bel primo tempo come non si vedeva da tempo:voglia di giocare,velocità d’azione,incursioni sulle fasce,grinta.Per sfortuna o imprecisone non siamo passati in vantaggio.La ripresa ci ha visti un  pò calare nel ritmo ed abbiamo anche avuto qualche sofferenza e fortuna su un paio di loro conclusioni.Il goal del Pipita ha tolto un peso dallo stomaco a lui ed a noi.Ci ha pensato Donnarumma,poi,con le sue manoni a salvarci dalla beffa immeritata in pieno recupero. Vittoria rasserenante per l’intero ambiente e permette di prepararci con maggior ottimismo per la ripresa.Chiaramente a questo punto gli interrogativi sono tanti.Si continua con Ringhio? Arrivano rinforzi?.Mi auguro che Ringhio rimanga:la squadra del primo tempo è quella che vorremmo vedere sempre più spesso e quindi bisogna lavorare sulla testa del gruppo e dare convinzione.Cambiare vorrebbe dire ripartire da nuovi schemi con i rischi di peggiorae le cose.Dovremmo recuperare qualche infortunato per fine gennaio a partire da Biglia ed avere a disposizione Paquetà e scoprire se serve alla causa.Il fatto che lo abbia portato Leonardo è una buona credenziale,ma il campo sarà il giudice definitivo. Stiamo vedendo Bakayoko in crescita(bella la partita di oggi)e Calhanoglu che ha dato sintomi di miglioramento in questa partita.Se Calha recupera la forma sarebbe un gran salto per la nostra manovra.Sui nuovi arrivi Leonardoè stato chiaro:abbiamo la palla al piede messa dall’Uefa ed in ogni caso le scelte non potrebbero essere di prima qualità.Comunque uno come Fabregas potrebbe esssere utile,ammesso che voglia venire. La ripresa ci presenta un calendario impegnativo:Samp in Coppa Italia,Supercoppa con i gobbi,Genoa e Napoli in campionato.Non male.Speriamo che la pausa ricarichi le pile non solo fisiche,ma anche mentali.Recuperare la stima nelle proprie capacità,aumentare la concentrazione e la capacità di entrare in campo per fare la partita e non aspettare l’avversario.Per concludere il Milan Club Dalmine augura a tutti Milan Club italiani e stranieri,ai componenti AIMC e a tutti i tifosi rossoneri un Felice Anno Nuovo,sperando anche che i ragazzi ci diano qualche soddisfazione.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:BAKAYOKO 

Auguri a tutti!!
image-1759

  Auguri a tutti!!