11/03/2018-Genoa-Milan 0-1–28^ Giornata

(A.Silva)
Una gran buona notizia:A.Silva ha finalamente segnato in campionato.Una capocciata preziosa “come acqua nel deserto” direbbe Nicola Ruggiero di Sky.Tre punti d’oro e quando ormai le speranze erano al lumicino.Diciamo subito,però,che la gara è stata noiosa e soporifera.Qualche sussulto da entrambe le parti di tanto in tanto.Da parte nostra un abbozzo di arrembaggio negli ultimi 10 minuti del primo tempo e un più convinto assalto,anche se confuso,verso gli ultimi 15/20 minuti della partita.L’importante,comunque,era risollevarsi dalla sbandata Arsenal.Il gioco ha latitato ed il ritmo non è stato certo trascendentale.Questo vale anche per il Genoa.Suso,poco appariscente nel primo tempo,si è riscattato nella ripresa ed ha creato parecchie azioni potenzialmente da rete,ma la precisone non è stata il massimo.Bene Romagnoli.Borini ha fatto il suo dovere,ma poco protetto da Kessiè e Suso sulla fascia.Kessiè evanescente.Forse nelle prossime partite qualche cambio per far tirare il fiato ai più stanchi
sarebbe opportuno.Ci aspetta il ritorno con l’Arsenal:non facciamoci troppe illusioni,ma nel calcio tutto può succedere.L’importante è crederci e fare una gara grintosa.Se poi si avvererà un miracolo sportivo vuol dire che  con la cura Ringhio stiamo riacquistando il nostro orgoglio.
Alla prossima  e come sempre…forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:ROMAGNOLI (primo tempo)
                                          SUSO (secondo tempo)