13/05/2017-Atalanta-Milan1-1–36^ Giornata

(Conti(A),Masiello aut.)
Diciamola senza remore:ci è andata bene.Il punticino sperato è arrivato.Partita in complesso mediocre in particolare il primo tempo.L’Atalanta ha fatto qualche cosa in più,rendendosi pericolosa più di una  volta,ma,per nostra fortuna,non è riuscita a dare il colpo finale .
Noi abbiamo messo in campo un tentativo di linea Maginot tipica delle squadre che lottano per non redrocedere.Ormai siamo ridotti a questo punto,cambiando modulo quasi per disperazione.Solito gioco inesistente e solo qualche folata confusa con palla quasi sempre a Deulofeu,che alla fine ha trovato il golletto prezioso.Non poteva mancare Donnarumma con le le sue 2 o 3 parate preziose.Fare altre analisi è inutile.Siamo mediocri e finiamola qui.Se arriviamo all’Europa dei preliminari è un successo.In ogni caso ci aspettiamo una decisa ripulita della rosa:una rifondazione totale.Nomi tanti e fra questi Kessiè.Però se potessi decidere punterei senza indugio su Conti.Ma si sa:ognuno di noi si sente un mister.
Altre due partite ci attendono.Sarà ancora sofferenza?.La speranza è quella di vedere la proverbiale impennata di orgoglio per ritornare in Europa anche se di livello inferiore,ma pur sempre Europa.
Alla prossima e come sempre..forza Milan!!
MIGLIOR ROSSONERO:DEULOFEU

(da ACMILAN)
image-1371

(da ACMILAN)

PS
Ci ha fatto molto piacere essere stati interpellati,unici nella provincia,da“L’Eco di Bergamo”come MC Dalmine 1985 per una mini-intervista al presidente
Saggia pubblicata il giorno della partita in un articolo a nome di Luca Bonzanni(I milanisti di Dalmine ” Un punto sarebbe già tanto”)