12/04/2015-Milan-Sampdoria 1-1–30^ Giornata

(Soriano(S),De Jong)
Doveva essere un avvicinamento all’Europa,ma abbiamo mancato l’obiettivo.La rete di Soriano ci ha fatto vedere lo spettro di una sconfitta ma fortunatamente si è vista una reazione d’orgoglio che ci ha portati al fortunoso pareggio e ad un passo dalla vittoria col palo di Suso.
Comunque niente di nuovo sotto il sole.Soliti mali di una manovra inesistente,ritmi blandi,passaggetti inutili,poca incisività.Qualche sprazzo legato al solito Menez che,però,spesso si interstardiva e si bloccava da solo.Un primo tempo mediocre per entrambe le squadre.Il secondo più vivo, ma senza grandi clamori a parte il nostro forcing finale.De Jong si conferma ancora il migliore.Tutto fa credere che andrà via,Sarà una perdita notevole.
Van Ginkel ha dato qualche segnale e Suso in poco tempo  a disposizione ha fatto vedere qulacosa di buono.Abbiamo il dovere ci crederci all’Europa fino a quando la matematica
non ci condanni.A partire dal derby di domenica.Vincerlo significherebbe salvare una stagione negativa.Stagione persa anche nell’ottica di una ricostruzione che è decisamente mancata,almeno sino ad ora.Auguriamoci che presto si faccia chiarezza sul futuro societario e partire a costruire una squadra competitiva ed un’organizzazione degna del Milan.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!
Miglior rossonero:De Jong

(da acmilna.com)
image-879

(da acmilan.com)