26/11/2014-Gol di rapina

Pippo Russo   Edizioni Clichy

(dal web)
image-607

(dal web)

Se avevate qualche dubbio che nel calcio il marcio fosse di casa,leggendo questo libro vi togliete ogni dubbio.Lo scrittore  definisce “il lato oscuro del calcio globale” la trasformazione del più bel gioco del mondo in un business sfrenato e senza scrupoli.Si parla della sempre più massiccia presenza dei cosidetti fondi d’investimento internazionali creati da aziende economico-finanziarie nate dal nulla e che permettono di entrare nelle società calcistiche,sempre più stremate dai debiti,e le condizionano pesantemente,muovendo giocatori a proprio piacimento e incrementando denaro che non ritorna nel calcio.Fondi con partecipazioni alla proprietà di cartellini di giocatori ufficialmrente non ammessi dalla Fifa.Si fa anche accenno all’entrata di quseti fondi nel calcio italiano.A questo proposito si fa riferimento alla riunione dei compagni di merenda Gallini,Lotito,Preziosi in quel di Taormina,ospiti del patron del Catania Pulvirenti,dove incontrano personaggi alquantio ambigui della Doyen Sports,azienda gigante nelle entrature nel calcio tramite i famigerarti fondi.La stampa sportiva italiana,allineata con i potenti,la descrive solo come un’allegra scampagnata tra amiconi.Povero calcio!
Vi consiglio vivamente la lettura.