16/04/2014-Qualcosa va chiarito (G.Valente)

Seedorf
image-135

(tratto dal web)

C’è una particolare aria attorno al Milan in questi giorni e,strano a dirsi,proprio dopo quattro vittorie consecutive.Il caso Montolivo non è stato assorbito senza traumi,anche se tutti(società,allenatore,giocatori)si sforzano di dare una versione buonista.In effetti se “qualcuno” è intervenuto per imporre la presenza di Monto a Seedorf fa diventare l’episodio preoccupante.Se la cosa si ripetesse sarebbe meglio che quel “qualcuno” vada in panchina.Parliamoci chiaro.Seedorf è stata una scelta del Berlusca.Galliani ha dovuto abbozzare.Avrebbe preferito alla lunga Inzaghi.Un allenatore che,probabilmente,Galliani avrebbe potuto “gestire” meglio e con più sinergia di intenti.Un Seedorf che ha un canale privilegiato e diretto con il Presidente.E questo a Galliani disturba.Come disturba tantissimo,al di là delle dichiarazioni di facciata,la presenza di Barbara.Come lo disturba tantissimo anche parlare di Maldini nei ranghi societari.Il fatto,poi,che all’inaugurazione di “Casa Milan” non fosse presente un personaggio importante come Galliani la dice lunga.
Con questi preamboli,quindi,fare chiarezza è fondamentale per il futuro prossimo della società e della squadra.Urge nominare un Direttore Tecnico,anche se Adriano in tempi non sospetti disse che è una figura superata.Bisogna preparare la squadra per la prossima stagione e fare delle scelte.Come si può far bene se un AD(anzi semi AD) non ha feeling con ‘allenatore,ammesso che Seedrf venga confermato,non c’è un DS al lavoro e i volgari soldi non abbonadano.?.Ci auguriamo che certe incomprensioni siano un pò gonfiate dai media,ma qualcosa c’è.Quello che chiediamo a società e squadra è di essere uniti per un finale di stagione dignitoso.Se per ripartire è necessario che “qualcuno” si faccia da parte ebbene che lo faccia.Abbiamo bisogno di vivere nuove stagioni da MIlan con idee nuove e moderne,con un’organizzazione al passo dei tempi e tanta programazzione. E,dimenticavo,con tanto buon senso.
Alla prossima e come sempre…forza Milan!!