Archivio tag: Milan Club

rag

Milan-Rangnick: quali sono le idee per l’ennesima rifondazione?

Come ogni periodo che precede la sessione estiva di mercato, nell’atmosfera milanista girano i soliti (tanti) nomi che dovrebbero far parte dell’ennesima rifondazione. Partiamo dal presupposto che in panchina dal prossimo anno dovrebbe esserci quasi sicuramente Ralf Rangnick, una scelta rischiosa per via dell’inesperienza con una big e soprattutto con una squadra italiana. L’aspetto positivo, invece, potrebbe essere che l’approdo del tedesco potrebbe rivelarsi una scelta innovativa. Nel calcio italiano è raro trovare la figura dell’allenatore manager perché c’è quella del direttore sportivo che funge da padrone. Autorità, potere decisionale in sede di mercato, controllo dei costi e delle risorse, massima condivisione di tutti gli aspetti relativi al club: questi sono i capisaldi che ruotano intorno alla figura dell’ex Lipsia. Il progetto avrà una durata pluriennale: alla prima stagione Rangnick assumerà la direzione sportiva e farà l’allenatore, mentre dalla seconda non è escluso che lasci la panchina del Diavolo a qualche suo interessante allievo come Julian Nagelsmann e Marco Rose.

Niente super staff, ma maggior operatività ad alcune figure interne come Moncada, Almastadt e Massaro. Quest’ultimo potrebbe assumere il ruolo di team-manager per essere vicino al tecnico tedesco in quel di Milanello. Sono tre i nomi sui quali Rangnick vuole contare in questa sua nuova avventura italiana: Lars Konetka, già vice di Rangnick ai tempi del Lipsia, e attuale vice di Nagelsmann,  Moritz Volz, ex giocatore dell’Arsenal, e attualmente al Lipsia oltre a Paul Mitchell nella direzione sportiva.

Ancora qualche dubbio è legato al settore giovanile, oggetto di attente riflessioni. Elliott ha apprezzato il lavoro del responsabile Angelo Carbone, ma Rangnick tiene molto a questo settore  e vorrebbe il metodo utilizzato negli ultimi anni al Lipsia con l’ausilio di alcuni suoi uomini di fiduci