STORIA DEL CLUB

present-9E così tutto ebbe inizio……………… 

Nel corso dell’estate 2011 un gruppo di amici animati dalla passione per i colori rossoneri si incontrano per dare forma ad un progetto: riconsegnare a Casalbordino un Milan Club.

A Casalbordino la passione per i colori del Diavolo è sempre stata forte. Nel corso degli anni numerose sono state le iniziative spontanee intraprese dallo “zoccolo duro” del tifo rossonero casalese. Come dimenticare le numerose feste in Piazza Umberto I il giorno prima delle finali di Champions League. Hai letto bene, il giorno prima!!!

Mancava però un punto di ritrovo, un luogo di aggregazione dove poter condividere tutti insieme lo stesso amore: il Milan.

I soci promotori dell’iniziativa (Massimo Di Sante, Nicola Tiberio, Antonio Angelucci, Antonio Picciotti, Marco Natale, Massimo Canosa), durante il mese di giugno, danno inizio ad una serie di incontri nel corso dei quali vengono affrontate le prime necessità (sede sociale, adempimenti A.I.M.C., contatto possibili soci, costi di star up e di gestione, presentazione ufficiale). Fissate le linee guida del progetto si arriva così alla fatidica data: 28 luglio 2011.

Alla Presentazione Ufficiale del Milan Club Casalbordino presso il Ristorante Pizzeria Il Panzanaro di De Cecco Gino si radunano tutti i protagonisti della Casalbordino Rossonera. Non manca nessuno, chi non è presente fisicamente non ha certo esitato a delegare il proprio cuore!!! Si raccolgono così le prime 94 adesioni!!!

Nasce il Milan Club Casalbordino.

Il Consiglio Direttivo eletto per acclamazione nel corso della presentazione ufficiale risulta così composto: 1) Nicola Tiberio, 2) Massimo Di Sante, 3) Picciotti Antonio, 4) Massimo Canosa, 5) Alessandro Di Lullo, 6) Antonio Angelucci, 7) Marco Natale, 8) Marco Evangelista, 9) Maurizio Bucciarelli, 10) Lucia Veronica Valori, 11) Raffaella Valori, 12) Gina D’Aurizio, 13) Sandro Del Monte, 14) Stefano Natale, 15) Giuseppe Del Bianco.

Il Consiglio Direttivo, nella stessa serata, elegge Presidente Antonio Picciotti e Vice Presidente Antonio Angelucci.

Il cospicuo numero di iscritti permette di dare immediato seguito alle iniziative individuate dal Comitato Promotore nella fase ante costituzione.

Nei primi giorni di Agosto iniziano i lavori di ristrutturazione della Sede Sociale in Via Guglielmo Marconi n.21. I lavori in economia sono affidati ai Soci Di Martino Marino e Guerini Mauro. Nasce così “la Bomboniera”, la Sede Sociale del Milan Club Casalbordino, raccoglitore della nostra fede al Diavolo Rossonero.

Questa è la breve storia del Milan Club Casalbordino, peraltro già densa di forti emozioni. Il prosieguo vogliamo scriverlo insieme a te.

Ti aspettiamo al Milan Club Casalbordino!!

present15
image-31