Serata di Beneficenza per i Milan Club d’Abruzzo

Serata di Beneficenza per i Milan Club d’Abruzzo

Serata di Beneficenza per i Milan Club d’Abruzzo

📅08 aprile 2017, 08:50

Sabato 1 Aprile 2017 i Milan club abruzzesi si sono ritrovati a Pescara per un evento speciale.

Al ristorante Parco dei Principi di Pescara si è svolta una serata di beneficenza organizzata dai Milan club presenti in Abruzzo durante la quale si è svolta una lotteria con i premio ambitissime maglie. Oltre a quelle di calciatori pescaresi e rossoneri, c’erano anche due casacche del Barcellona, che la società spagnola ha donato al Pescara club Donne biancazzurre, ovvero quelle di Lionel Messi e Andrés Iniesta, i due fuoriclasse blaugrana che hanno spedito le loro maglie con tanto di dedica alle popolazioni colpite dal sisma. «Messi e il Barça solidali con le vittime del terremoto in Italia», questo il messaggio inviato dal fuoriclasse argentino. Stessa dedica da Iniesta. Entrambi hanno accettato l’invito del Pescara club Donne biancazzurre, presieduto da Nella Grossi, che metterà le maglie a disposizione per svolgere l’asta benefica. C’erano anche le maglie di Mattia De Sciglio e Carlos Bacca…e ovviamente non poteva mancare quella dell’ex Gianluca Lapadula e di molti amici ex giocatori e non di Pescara.

La società rossonera sarà presente con i dirigenti Fabio Pansa e Filippo Ferri che incontreranno i delegati dei 23 Milan club abruzzesi che contano circa cinquemila tesserati tra Palmoli, Penne, Pineto, Tollo, Ortona, L’Aquila, Sulmona, Casalbordino, Lettomanoppello, Pescara, Trasacco, San Valentino, Pescina, Celano, Francavilla, Notaresco, Sulmona, Tocco da Casauria, Montesilvano, Vasto, Morino, Capistrello, Chieti e Lanciano.

Alcune maglie saranno premio nella lotteria che si svolgerà durante la serata, mentre altre maglie verranno messe all’asta su Ebay dall’associazione Massimo Oddo onlus, fondata nel 2004 dall’ex tecnico biancazzurro, da suo fratello Giovanni e da Gianluca Di Felice, che si occupa di raccogliere fondi da destinare a propri progetti o ad altre associazioni o fondazioni che promuovono iniziative nel sociale.

Il ricavato verrà devoluto alla Croce Rossa che destinerà i fondi ai terremotati della zona di Rigopiano.

 

 

 

Condividi questo articolo: